Software di fatturazione per traduttori, pro e contro

A cura di Flavia Rocco

 

I traduttori, così come altri liberi professionisti, devono emettere fattura. Creare una fattura può essere apparentemente un’operazione semplice, ma in realtà deve essere fatta con estrema cura perché si può incappare facilmente in errori. Quando ormai ti sei creato il tuo giro di clienti, può diventare frustrante creare le tue fatture utilizzando un modello e modificando di volta in volta le informazioni. Per fortuna oggi sul mercato esiste una soluzione: i software di fatturazione. Continua a leggere questo articolo per avere più informazioni.

Cos’è una fattura?

La fattura è un documento fiscale obbligatorio che un professionista dotato di partita IVA emette in caso di cessione di beni o prestazione di servizi. Dopo l’emissione della fattura, deve essere conservata da entrambe le parti per 10 anni. Una fattura deve contenere:

  • I tuoi dati e i dati del cliente (dunque il nominativo o la ragione sociale, l’indirizzo, il numero di partita IVA ed il codice fiscale, indirizzo di posta elettronica e recapito telefonico);
  • La data di emissione della fattura e il numero di fattura;
  • Descrizione del prodotto o servizio;
  • La modalità di pagamento e la data ultima per il pagamento;
  • Il prezzo delle singole voci e il prezzo complessivo;
  • L’aliquota e l’IVA.

I pro dei software di fatturazione

I software per la fatturazione sono di grande utilità per chi lavora come libero professionista. Ecco un elenco dei principali vantaggi:

  1. Con un software di fatturazione risparmi tempo. Se prima dovevi riempire ogni fattura con i dati del cliente, i programmi per la fatturazione salvano automaticamente sia i tuoi dati che quelli del cliente, in modo tale che non dovrai reinserirli nella fattura successiva. Inoltre, numerano automaticamente le fatture;
  2. La maggior parte dei software è in cloud. Ciò vuol dire che puoi accedere alle tue fatture con ogni dispositivo, quindi non solo dal PC ma anche dal tablet e dal tuo smartphone;
  3. Ti permette di scegliere fra diversi formati, a seconda delle tue esigenze;
  4. Puoi creare non solo fatture ma anche preventivi;
  5. Ricevi una notifica quando il cliente visualizza la fattura. Questa funzionalità è molto importante perché ti permette di inviare un sollecito al cliente nel caso non si faccia sentire;
  6. Alcuni software ti fanno avere una panoramica della tua attività mensile e annuale.

I contro dei software di fatturazione

Questo tipo di programma non ha soltanto vantaggi. Senza alcun dubbio lo svantaggio più grande è che la maggior parte di questi software sono a pagamento e possono incidere dunque in una misura più o meno grande sui guadagni annuali. Se fatturi poco mensilmente, ti sconsiglio di usarli, perché finiresti per non trarne alcun vantaggio. Un ultimo svantaggio è costituito dal fatto che i dati sui software per la fatturazione sono affidati a terzi (anche se non per questo sono più sicuri!).

Come faccio a scegliere il software di fatturazione più adatto a me?

È difficile dare una risposta univoca a questa domanda, perché varia in base alle esigenze personali e alla mole di lavoro di un traduttore. Ci sono, però, dei criteri oggettivi che si può prendere in considerazione. Prima di tutto, ti consiglio di prendere in considerazione i programmi che abbiano almeno una demo gratuita, anche a tempo limitato. In questo modo puoi testare il prodotto e capire se può essere di tuo interesse. In secondo luogo, considera le opzioni offerte e la possibilità di personalizzare le fatture il più possibile. Un altro criterio da non dimenticare è la semplicità d’utilizzo. Infine, è importante che un software per la fatturazione abbia almeno un indirizzo email al quale rivolgersi nel caso si abbiano domande di natura tecnica o qualsiasi altro dubbio.

Software di fatturazione per traduttori: qualche consiglio

Se stai cercando un buon software di fatturazione per traduttori, senza alcun dubbio non puoi perderti LSP.Expert. In realtà, questo software è molto di più di un programma per la fatturazione. Infatti, ti permette di gestire facilmente i tuoi progetti, la tua clientela e le spese e i guadagni e di migliorare anche la tua produttività. Un altro software da non perdere è Invoice Simple. Completamente in cloud, offre una demo gratuita e ti permette di creare fatture in diverse lingue, utile se in quanto traduttori si lavora con clienti di diversa nazionalità. Infine, segnalo anche Invoice X, programma che si adatta sia per i traduttori che per chi gestisce una piccola azienda. Offre una versione base e altre versioni che offrono più funzionalità in base alla mole di lavoro.

In conclusione, per scegliere un buon software per le fatture bisogna prendere in considerazione una serie di variabili. Anche se ci sono alcuni svantaggi, se si ha una mole di lavoro medio-elevata conviene utilizzarli.

 

Nata a Napoli, Flavia Rocco vive a Düsseldorf, dove studia e lavora part-time come traduttrice dal tedesco all’italiano. Fra i suoi interessi ci sono le lingue straniere, la scrittura e la tecnologia. Attirano la sua attenzione i piccoli dettagli.

Segui Linguaenauti su Facebook eTwitter


2 risposte a "Software di fatturazione per traduttori, pro e contro"

  1. Ciao Natalia, grazie per il commento! Lsp Expert mi è stato consigliato recentemente da una collega e mi sta aiutando molto, per questo ho pensato di menzionarlo. Vivendo in Germania, però, non so dirti se il software sia ottimizzato per il fisco italiano, soprattutto in seguito ai cambiamenti introdotti dalla fatturazione elettronica. Fatture in cloud da quello che so è sviluppato da un team italiano e quindi dispone certamente anche di questa funzione.

    "Mi piace"

  2. Ciao, utilissimo articolo. Mi chiedo però se lsp expert funzioni per i meandri del fisco italiano… L’ho provato e mi pare che manchino le mille diciture iva che servono. Io mi trovo molto bene con fatture in cloud (che fa solo fatturazione). 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.